Il Flat Coated Retriever

 

Il Flat Coated Retriever ha origine in Gran Bretagna, ed è classificato come cane da lavoro (d’acqua, da riporto, da cerca). Colore nero o fegato.

ZOO_3529

 

Aspetto generale

Cane vivace e attivo, di media taglia, dall’espressione intelligente, che mostra potenza senza essere pesante, e agilità senza essere allampanato.

Andatura libera e fluida, con movimento diritto e in linea, sia visto dal davanti che dal dietro.

 

Carattere

Ampiamente dotato di naturale abilità per la caccia, di ottimismo e generosità dimostrati dall’entusiastico movimento della coda; fiducioso e gentile.

 

Taglia

  • alezza preferita: maschi 59 – 61,5 cm, femmine 56,5 – 59 cm;
  • peso preferito: maschi 27-36 kg, femmine 25-32 kg

Aspetto fisico

Testa
  • testa lunga e ben modellata;
  • cranio piatto e moderatamente ampio;
  • leggero stop fra gli occhi, assolutamente non accentuato, e che non deve comunque conferire alla faccia un profilo concavo o discendente;
  • tartufo di buona misura, con narici aperte;
  • mascelle lunghe e forti, in grado di riportare una lepre o un fagiano, con regolare, perfetta e completa chiusura a forbice,
    cioè con gli incisivi superiori che si sovrappongono, a stretto contatto, agli incisivi inferiori e sono impiantati perpendicolarmente alle mascelle;
  • denti forti e robusti;
  • occhi di media dimensione, color marrone scuro o nocciola, con espressione molto intelligente (gli occhi rotondi sporgenti sono altamente indesiderabili). Non sono posizionati obliquamente;
  • orecchie piccole e ben inserite, aderenti ai lati della testa.
Corpo
  • la testa è ben unita al collo, che è ragionevolmente lungo ed esente da pelle rilasciata. Inserito armoniosamente nelle spalle, è obliquo e si fonde bene con il dorso, in modo da permettere una facile ricerca della traccia;
  • rene corto e quadrato. Una zona lombare non compatta è altamente indesiderabile;
  • torace alto e ben ampio, con sterno ben definito. Costole anteriori relativamente piatte. Torace con buone costole che mostrano una graduale cerchiatura: ben arcuate nel centro, ma in modo più modesto verso il posteriore;
  • coda corta, diritta e bene inserita, portata gaiamente, ma mai molto al di sopra del livello del dorso.
Arti
  • anteriori diritti, con ovunque ossatura di buona qualità;
  • gomiti che si muovono liberamente e regolarmente sul torace;
  • piedi anteriori rotondi e forti con dita serrate e ben arcuate. Cuscinetti spessi e forti;
  • posteriori muscolosi. Senza alcuna deviazione;
  • ginocchio moderatamente angolato;
  • garretto moderatamente angolato e ben disceso. Garretti vaccini altamente indesiderabili;
  • piedi posteriori rotondi e forti con dita serrate e ben arcuate. Cuscinetti spessi e forti.
Mantello
  • pelo denso, di tessitura da media a fine, di buona qualità, il più piatto possibile;
  • arti e coda ben frangiati. A maturità raggiunta, un ricco mantello completa l’eleganza di un buon cane.

Fonte: Enci